Vu+
  1. This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Learn More.

Come creare una scaletta VLC con tutti i canali di un bouquet (inclusa password)

Discussion in 'Vu+ General HowTo & Guides' started by Alexwilmac, Jan 7, 2020.

  1. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,850
    Come tutti sanno, è possibile utilizzare in vari modi VLC per lo streaming di un canale dal VU+ (e da altri decoder enigma2) ad altri dispositivi in cui VLC sia stato installato (ed associato ai flussi ed ai file .m3u).
    Ricordiamo che il modo più semplice di farlo è a partire dall'interfaccia web, la OpenWebInterface (che abbrevierò in OWIF e che è raggiungibile digitando nel proprio browser l'indirizzo IP del proprio box e mentre, ovviamente, entrambi i dispositivi sono collegati allo stesso router).
    Da lì si aprirà l'elenco dei propri bouquet e vicino a ciascun canale avremo tre icone: la 2° e la 3° apriranno un flusso rispettivamente non transcodificato (quindi in risoluzione nativa) e transcodificato (quindi alla risoluzione impostata dall'utente nell'immagine tramite il plugin della OWIF).

    In questo modo, però, per passare da un canale all'altro del proprio bouquet vi sono due inconvenienti: il primo è che bisogna cliccare sull'icona relativa all'altro canale che si vuole trasmettere; il secondo è che VLC creerà, di solito nella cartella download, un file con il nome del canale trasmesso e, se non si vuole ingolfare di file utili la cartella in questione, sarà necessario cancellarli ogni volta.

    Si può però utilizzare una funzione un po' nascosta per creare un file .m3u (la c.d. scaletta o playlist di VLC) che contenga TUTTI i canali di un certo bouquet.
    Per farlo bisogna cliccare sull'icona che rappresenta un monitor (vedi schermata allegata) subito a sinistra del nome stesso del bouquet: in automatico la scaletta di VLC verrà popolata con i canali di quel bouquet: molto comodo.
    Basterà poi salvarla con il nome voluto e non sarà più necessario passare per la OWIF per avviare lo streaming.
    Soprattutto si potrà fare una sorta di zapping con VLC stesso, sia per andare ai canali precedenti o successivi, sia scegliendo un canale qualsiasi dalla playlist.
    Fin qui nulla di nuovo, almeno per molti.

    Quel che vorrei aggiungere, però, è la possibilità, con un brevissimo intervento manuale, di aggiungere l'eventuale password per i flussi http o https, casomai l'abbiate precedentemente impostata nel plugin OWIF stesso.
    Infatti, nonostante VLC offra un'opzione per memorizzare la password, non sembra proprio tenerne conto, costringendo ogni volta a reinserirla, anche per la stessa sessione e per canali per cui avrebbe dovuto memorizzarla. Almeno questo è quel che accade a me.
    Comunque, il sistema per non farla richiedere è semplice:

    1) editate la scaletta (playlist) .m3u con un editor di testo qualsiasi. Vedrete (a parte altre righe) tutti i canali inseriti con una stringa tipo questa:

    http://xxx.yyy.www.zzz:8001/1:0:1:D49:1450:13E:820000:0:0:0:

    dove, naturalmente, al posto di xxx.yyy.www.zzz ci sarà l'IP del vostro VU+.

    2) Supponiamo che la password di root sia stata impostata e sia anche richiesta per lo streaming http e che sia abcdefgh.
    Dovrete effettuare un trova/sostituisci: basterà cercare la stringa

    http://
    e sostituirla con
    http://root:abcdefgh@

    (si può fare in colpo solo con quasi tutti gli editor di testo).
    Non dimenticate @ alla fine della stringa di sostituzione.

    In questo modo tutte le righe con il riferimento di canale, diventeranno:

    http://root:abcdefgh@xxx.yyy.www.zzz:8001/1:0:1:D49:1450:13E:820000:0:0:0:

    Salvate la scaletta e, alla riapertura con VLC... non ci sarà più bisogno della password!

    La stessa cosa, ovviamente, vale per le scalette in cui si voglia inserire il protocollo https oppure per quelle per il controllo da remoto, con solo piccole modifiche.

    a) Scaletta per https
    Nel primo caso la stringa di sostituzione dovrà essere modificata: supponendo che la porta https sia la 8002, dovrete cercare

    :8001
    e sostituire con
    https://root:abcdefgh@xxx.yyy.www.zzz:8002


    b) scaletta per streaming da remoto
    Qui la questione vera riguarda la conoscenza dell'indirizzo IP della propria connessione. Questo, però, è quasi sempre dinamico e non statico e quindi il provider Internet lo cambia spesso. Ci sono diversi sistemi per ricondursi a un IP statico ma non ne tratterò qui perché esula dall'argomento.
    Uno però riguarda tutti i possessori di router FritzBox della AVM. Infatti, i FritzBox permettono di crearsi un utente e di avere una sorta di IP fisso molto comodo.
    Più che un'IP, sarà un URL fisso, qualcosa che si presenta in un modo simile a questo:

    http://abcd1234efgh5678.myfritz.net

    e sarà la stringa da specificare come sostituta. Perciò si sostituirà

    http://xxx.yyy.www.zzz
    con
    http://abcd1234efgh5678.myfritz.net


    Invece, ovviamente, chi avesse un IP statico potrà inserirlo direttamente al posto di quello locale.
    Ad esempio, se l'IP statico fosse 80.90.100.110, si sostituirà la stringa

    http://xxx.yyy.www.zzz (quella per la propria LAN)
    con
    http://root:abcdefgh@80.90.100.110

    Sperando sia utile a qualcuno. Allego la schermata dove, per maggior chiarezza, si indica l'icona della OWIF che permette di creare il file m3u.

    Saluti!
     

    Attached Files:

    newgolfer and paperino61 like this.
  2. paperino61

    paperino61 Vu+ User

    Messages:
    450
    Caio, sempre utilissime le tue dritte Alexwilmac.... tks
    g.
     
  3. ceruttigino

    ceruttigino Vu+ Newbie

    Messages:
    9
    Ciao, scusami ma seguo la guida per il fritzbox eppure non funziona, con l'url del fritzbox io raggiungo il modem stesso, ma come si fa a dirgli di puntare al vu+?

    Grazie
     
  4. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,850
    Per forza: quello è l'URL generale del box. Quello che ho scritto nel punto 2,b va integrato con quanto scritto nei punti precedenti.
    Se leggi attentamente punto per punto c'è scritto tutto.
    Devi specificare la porta del FritzBox corrispondente al servizio che t'interessa.
    Se, per esempio, vuoi caricare la OWIF da remoto, dovrai aggiungere :83

    Comunque, la mia guida riguarda la creazione di una scaletta con VLC, mentre tu mi chiedi qualcos'altro ;) In questo modo si va OT.
     
  5. ceruttigino

    ceruttigino Vu+ Newbie

    Messages:
    9
  6. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,850
    Sì, potrebbe essere che ci sia un problema con la porta, però la 8001 è quella standard.
    Personalmente ho cambiato la porta interna e, a quel punto, ho creato una nuova regola sul Fritz per dirigere la porta esterna 8001 in quella interna.
    Può essere anche che tu abbia sbagliato qualcosa nell'operazione "trova/sostituisci" nel file della scaletta.
    Nel file, dovrai avere tutti gruppi di 3 righe tipo questa:

    #EXTM3U
    #EXTINF:0,Rai 1 HD-SAT
    http://xxxxxxxxxxxxxxx.myfritz.net:8001/1:0:1:D49:1450:13E:820000:0:0:0::Rai 1 HD-SAT

    Attento, naturalmente, a scrivere bene l'URL del tuo Fritz (ti conviene sempre un copia/incolla dall'interfaccia del Fritz al file della scaletta che stai editando).

    Oppure, mi viene in mente che non hai:

    a) impostato una password per l'immagine.
    b) abilitato l'autenticazione http nel plugin openwebif

    Queste due condizioni mi pare siano essenziali (io le ho sempre avute abilitate per motivi ovvi di sicurezza, anche prima di avere un FritzBox).

    Ma ti assicuro che funziona.
     
  7. ceruttigino

    ceruttigino Vu+ Newbie

    Messages:
    9
    Grazie, ora ho risolto, oltre all'autenticazione era necessario abilitare la porta 8001 esternamente.:thanks:
     
  8. p.rodrigues

    p.rodrigues Vu+ User

    Messages:
    412
    È un errore enorme aprire quella porta ... o aprire una porta che punta a quella, o cambiare la porta nella scatola o utilizzare una VPN.

    Potresti anche non aver abilitato l'autenticazione per i flussi http.
     
  9. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,850
    Sì: confermo. Per questo ti dicevo di settare una porta esterna di tua scelta che punti alla porta interna. E anche la porta utilizzata per la OWIF è consigliabile cambiarla.
     
  10. p.rodrigues

    p.rodrigues Vu+ User

    Messages:
    412
    O cambia la porta o apri una porta che punta a 8001 ... le due situazioni non lo fanno. Anche l'abilitazione dell'autenticazione per i flussi http è necessaria, per coloro che aprono le porte, come ulteriore misura di sicurezza.
     
  11. ceruttigino

    ceruttigino Vu+ Newbie

    Messages:
    9
    Io ho mappato la porta esterna 8001 sull'interna 8001. E' un errore usare lo stesso numero? Ad ogni modo uso sempre una vpn....
     
  12. p.rodrigues

    p.rodrigues Vu+ User

    Messages:
    412
    Per uso interno non è necessario aprire le porte ... se si dispone di VPN in uso esterno è lo stesso, non è necessario aprire le porte.
     
    nunigaia and angelofsky1980 like this.
  13. angelofsky1980

    angelofsky1980 BlackHole Driver Specialist

    Messages:
    17,105
    In questo caso, un malintenzionato potrebbe vedere la TV attraverso la tua connessione, richiamando i flussi dalla porta 8001 e usando la tua banda in upload.
    Come indicato da @p.rodrigues se usi una VPN, non hai bisogno di fare port-forward.
     
    nunigaia and Alexwilmac like this.
  14. lucanusninja

    lucanusninja Vu+ Newbie

    Messages:
    2
    Grazie per l'informazione.
    LNJ
     

Share This Page