Vu+
  1. This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Learn More.

VU+ UNO bloccato su Starting..

Discussion in 'Tutto sui Vu+' started by Joster, Sep 23, 2020.

  1. Joster

    Joster Vu+ Newbie

    Messages:
    10
    Buonasera,
    avrei bisogno di un vostro supporto per provare a risolvere il problema in oggetto, con la premessa che il decoder è originale e che ho usato solo immagini per Vu Uno (scusate per la lunghezza del post).

    Antefatto:
    Il decoder non riusciva più ad aggiornare i settings. Con tutti i programmi testati, al momento dell'invio, venivano cancellati i vecchi settings ma risultava impossibile scrivere i nuovi. Premetto che il sistema era configurato con Openblackhole in flash e alcune immagini in multiboot ma il risultato era lo stesso su ogni immagine. Verificata la pendrive, c'erano problemi di filesystem corrotto, così ho deciso di rinnovare tutto, aggiornando quello che si poteva aggiornare.

    Operazioni svolte:
    Ho installato in flash l'ultima Openblackhole, configurando il minimo indispensabile, quindi ho impostato l'openmultiboot come già fatto altre volte. Ho trasferito l'ultima immagine openatv e lanciato l'installazione. Dopo molti minuti, prima che il processo terminasse, ho premuto il tasto OK del telecomando e poco dopo si è riavviato il decoder, portandomi alla schermata in cui potevo scegliere l'immagine da lanciare. Scelta quella appena installata, dopo diverso tempo è apparso uno schermo nero e non è successo più nulla. Ho provato a riavviare tramite interruttore posteriore e da allora il display rimane fermo su Starting e il led rosso è acceso.

    Tentativi:
    Facendo un po' di ricerche ho recuperato un cavo usb-seriale nullmodem e, tramite Putty, ho provato a capire cosa succedeva. Al primo collegamento, la schemata di Putty si è fermata a una sorta di prompt (cfe>). Ho quindi provato ad utilizzare vutil (versione vecchia solo per nfi, visto che quella più recente mi dà sempre il solito errore 21) per trasferire le immagini originali che ho trovato sul sito ufficiale, le uniche in formato nfi che ho recuperato. Il processo si conclude sempre positivamente (secondo il programma) ma al reboot si blocca sempre con un kernel panic e un reboot dopo 3 minuti.
    Gli errori sono del tipo:
    v7
    Code:
    Kernel panic - not syncing: VFS: Unable to mount root fs on unknown-block(8,1)
    v6
    Code:
    Kernel panic - not syncing: No init found.  Try passing init= option to kernel
    In allegato ci sono i log che sono riuscito a ricavare.
    Avete qualche suggerimento su altri tentativi che posso sperimentare?
    Pensate che la situazione sia recuperabile?
    Intanto, grazie a chi ha avuto la pazienza di leggere sin qui.
     

    Attached Files:

  2. blu8

    blu8 Vu+ User

    Messages:
    417
    Quel block mi sa di settori danneggiati nella flash.

    Poi mi sbaglierò di sicuro.

    Comunque scrivi bene, come piace a me.

    Ciao

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  3. Joster

    Joster Vu+ Newbie

    Messages:
    10
    Intanto grazie per la risposta e per gli apprezzamenti.
    Deduco che non si possa sistemare senza interventi hardware.
    Mi chiedo cosa abbia potuto causarli in ciò che ho fatto (anzianità a parte) e come mai l'operazione di flash tramite vutil non segnali errori.
     
  4. blu8

    blu8 Vu+ User

    Messages:
    417
    Quel no init found,
    Potrebbe trattarsi di initramfs.

    Vedrai che qualcuno ci guarda nei log, e li ci sta la verità.

    Ciao

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  5. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,631
    Io, invece, (visto che avevi provato a far partire non l'immagine in flash ma quella in OMB), quando ho problemi qualsiasi con l'OMB, semplicemente rimuovo l'unità configurata per questo scopo (nel mio caso l'SSD interno) e spengo fisicamente il box.
    Quando riaccendo, ci vuole un po' più del solito perché cerca l'immagine in OMB ma, alla fine, si rassegna e riparte.

    E comunque, prima di prove complesse con null-modem, proverei non solo a riflashare ma, se la cosa va a buon fine, a usare per un tempo congruo l'immagine da flash.
    Nonostante quei messaggi d'errore, a me la cosa puzza di unità dedicata all'OMB con problemi fisici, non la flash.
    TRa l'altro, si legge in giro che alcuni settori inutilizzabili li abbiano tutte le flash memory, anche fresche di fabbrica.
    Mi sbaglierò... ma forse no ;)
     
  6. blu8

    blu8 Vu+ User

    Messages:
    417
    Le flash nand si, anche da nuove.
    Ma potresti arrivare a un punto che i settori difettosi contrassegnati come bad, (implica che vengono saltati in scrittura) , diventino troppi. Li hai un problema.

    Domani per curiosità mi scarico i log.

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  7. Joster

    Joster Vu+ Newbie

    Messages:
    10
    In realtà, la prima cosa che ho fatto è togliere la pendrive per partire da flash ma senza successo (non ho idea di quanto sia ragionevole aspettare ma diciamo che in 3-4 minuti non è cambiato nulla).
    Naturalmente ho cercato anche di rimettere l'immagine in flash con la classica procedura via usb ma la scritta update press ch- non è più riapparsa sul display (anche se il led della pendrive lampeggiava) così come è diventata inaccessibile sia l'ftp, sia il telnet. Non l'ho specificato prima per non dilungarmi ulteriormente.
    Il fatto che l'unità usata per l'OMB possa avere dei problemi è sicuramente possibile ma pensavo che questo non potesse avere impatti sulla memoria flash o sul bootloader.
     
  8. blu8

    blu8 Vu+ User

    Messages:
    417
    Prova a staccarlo dalla rete elettrica, magari per tutta la notte.
    Cambia pure la Pennetta, la formatti in FAT
    Flasha il solo kernel, senza filesys.

    Questa è la prova che avrei fatto io.
    PS.

    Se hai un hdd a bordo, lo scolleghi.

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  9. Joster

    Joster Vu+ Newbie

    Messages:
    10
    Ok, grazie per il suggerimento, domani proverò.
    Per evitare altri problemi: per "flasha il solo kernel" intendi che dovrei spacchettare lo zip di un'immagine e lasciare solo il file kernel_cfe_auto.bin da caricare con la normale procedura?
    (non ho altre periferiche a parte un tuner usb che ho tolto prima di ogni altra operazione)
     
  10. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,631
    Esatto.
    E poi considera che, per quanto sembri assurdo, non è detto che la pendrive che hai sempre usato per flashare debba necessariamente funzionare ancora... misteri dell'IT. Quindi ANCHE cambiare pendrive per flashare è una prova da fare.
    Comunque, 3-4 minuti non sono certezza assoluta anche se, in effetti, dovrebbero bastare (ma io non ho mai cronometrato quanto ci mette per "rassegnarsi" alla mancanza del supporto OMB...) ma certo ci mette parecchio ;)

    Last but not least, il fatto che la pendrive lampeggi non vuol dire che stia correttamente flashando.
    E, magari, ri-dezippare il file dell'immagine, non è una cattiva idea.
    Ancora una? Prova a riflashare con un'altra immagine (BH o addirittura l'immagine originale) e poi riprovare OBH.

    Stop ;)
     
  11. blu8

    blu8 Vu+ User

    Messages:
    417
    Ma anche, NON in FAT32 MA in FAT.

    E così escludiamo un altro particolare

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  12. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,631
    Se poi ha un Mac, non avrà mai problemi a formattarla scegliendo il file system MSDOS ;)
    Sarà un caso, ma ancora devo riuscire a trovare una pendrive incompatibile, qualsiasi marca o qualsiasi standard (Usb2, 3...) e qualsiasi dimensione abbia provato, persino 64Gb. Una volta persino una partizionata (sempre da MacOs) è stata riconosciuta.
    Invece, leggo di mille difficoltà a trovarne una giusta (come un utente di questo forum che ne dovette provare 8 prima di beccare quella funzionante).
     
  13. blu8

    blu8 Vu+ User

    Messages:
    417
    Perché FAT:
    Perché supporta partizioni solo fino a 2 giga.

    File allocation table

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  14. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,631
    Sì, ma quello è la FAT di chi l'ha inventata, Microsoft, e in quanto di tale paternità, limitata.
    La formattazione MSDOS (teoricamente FAT) da MacOs, non ha limiti. Ho formattato anche dischi da 1Tb in "MSDOS"...
    E, soprattutto, funziona perfettamente, anzi meglio di quella, poverina, di winzozz. :)
     
  15. blu8

    blu8 Vu+ User

    Messages:
    417
    Non vorrei sbagliare, ma mi sembra di ricordare che fat ha i cluster più grandi di fat32, per questo preferibile per ste cose.

    Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
     
    Alexwilmac likes this.
  16. Joster

    Joster Vu+ Newbie

    Messages:
    10
    Sono in debito di un doveroso e sentito ringraziamento e di un aggiornamento.
    Dunque, il problema è quasi rientrato, nel senso che sono riuscito a far partire un'immagine regolarmente funzionante.
    La causa era un mix di "sfortunate coincidenze": una pendrive che non funzionava più come si deve e la porta usb frontale che non va tanto d'accordo con quei flash drive che hanno solo una linguetta di inserimento (la stessa pennetta, collegata alle prese posteriori funziona normalmente ...).
    Insomma, ho trovato una pendrive affidabile, l'ho formattata in FAT come da voi suggerito (dopo aver ridotto la partizione sotto i 4 GB) e tutto è andato a posto. Ho caricato prima un'immagine ufficiale senza problemi, quindi una OpenBlackHole anche questa senza intoppi.
    Quindi, grazie infinite per il supporto e per le giuste dritte.
    Il problema che mi è rimasto è che ogni tentativo che faccio di mettere un'immagine in multiboot fallisce (dopo molti minuti, la rotella di avanzamento sparisce, il canale sintonizzato si freeza in video ma non in audio, il decoder diventa inaccessibile in ftp e telnet e si può solo riavviare con l'interruttore ma l'immagina in multiboot o non è in menù di partenza o, se c'è, si blocca sullo Starting) ma qui andiamo fuori tema. Studierò anche questo problema (potrebbe essere semplicemente che le immagini sono troppo nuove per questo decoder ormai datato) perchè vorrei gravare il meno possibile sulla ram interna, vista appunto l'età del decoder.
     
  17. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,631
    E quindi confermi i miei sospetti, tutti concentrati sulla pendrive (a parte il discorso porta: considera che sui miei due VU+, nonostante si parli solo della porta frontale per il flashing, ha sempre funzionato anche sulle posteriori).
    Ma la pendrive su cui vuoi fare l'OMB è sempre la stessa di prima? Se così, ricadiamo sempre nello stesso problema. Vedrai che cambiandola, non avrai problemi (il discorso del decoder obsoleto sarà anche vero ma proprio per questo si consiglia di usare le immagini in OMB).
    Puoi anche provare a usare l'HDD (e lo hai) come dispositivo OMB.
     
  18. blu8

    blu8 Vu+ User

    Messages:
    417
    Dunque
    Le OBH non sono male, e forse per il tuo box sono la scelta esatta.

    Obh in flash e in Multiboot carichi ...
    ... una obh.

    Chiedi allo sviluppatore due righe di codice,
    ossia kernel nel plug-in , kernel che andrai a rubare dalla immagine, con la variabile skipped se ne trova uno di uguale.

    Ciao

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  19. blu8

    blu8 Vu+ User

    Messages:
    417
    Ah...
    La penna va formattata in ext4 per il Multiboot

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  20. Alexwilmac

    Alexwilmac Vip

    Messages:
    5,631
    Sì, secondo me, lo si sa, la OBH è perfetta per te (e non solo per te! :D)
     

Share This Page